RENZI SI È PRESO ANCHE LA RAI
Il Senato approva la nuova legge sull’emittente pubblica. Pieni poteri al dg Alessandro Campo Dall’Orto, renziano, che diventa anche amministratore delegato. Di Gianluca Roselli

PASSEROTTO NON ANDARE VIA – L’Editoriale di Marco Travaglio
“La vita professionale di Berlusconi si fa sempre più fitta di impegni, giornate e notti dedicate al lavoro. La famiglia è serena, ma qualcosa nel rapporto con Carla cambia agli inizi degli anni 80. L’amore si trasforma in sincera amicizia”. Per scrivere queste poche righe sul passaggio dell’Amato da una moglie all’altra senza mai pronunciare la parola “divorzio”, Sandro Bondi aveva lavorato di lingua, lima e carta vetrata per settimane.

IL VERO MINISTRO È PAPÀ GUIDI CHE DECIDE LE NOMINE SUL TRENO
Sesta parte della rubrica I segreti del potere, una galleria dei personaggi che emergono dalle intercettazioni. Di Marco Lillo

ERA ACCANITO CONTRO LE MAFIE. MA TORINO LO HA DIMENTICATO
Nel giorno della svolta delle indagini, Giancarlo Caselli ricorda il procuratore di Torino assassinato 32 anni fa.

I TRENT’ANNI TRANQUILLI DEL PADRINO-PANETTIERE
È stato arrestato il presunto killer del procuratore torinese. Incastrato con una lettera anonima-esca: “Se parlo andate tutti alle Vallette”. Di Davide Milosa

MISTER EXPO RADDOPPIA: FARÀ IL COMMISSARIO E IL CANDIDATO SINDACO PD
Giuseppe Sala è pronto per la campagna elettorale in vista delle amministrative. E intanto posticipa le dimissioni dagli incarichi nell’esposizione universale. Di Marco Maroni e Gianni Barbacetto

DE LUCA PER SEMPRE, IL RINVIO STAVOLTA ARRIVA A MEZZO STAMPA
Non arriva per vie ufficiali ma sul sito del “Mattino” la notizia che il tribunale civile lascia altri sei mesi al governatore nella sua guerra di ricorsi contro la sospensione. Di Vincenzo Iurillo

IL COMMENTO – PM, LA COMPETENZA DÀ ESITI CONTRADDITORI
Il problema di leggi inquinate da interessi extra-giudiziari è che assomigliano alle armi biologiche: a un certo punto vanno fuori controllo. Un buon esempio è il processo Fondiaria-SAI-Ligresti.

PICCHIATO DAI RAPINATORI DEVE 50MILA EURO AI MEDICI
Il 29enne Carlo Iannuzzi, italiano a Buenos Aires, è stato dimenticato dalle istituzioni. Alla fine di novembre ha subito una violenta rapina. Poi il delicato intervento e il conto salato che nessuno più pagare. Di Lucio Musolino

LA GUERRA VINTA DA PHILIP MORRIS E I SUOI FRATELLI
Oggi il governo approva il decreto tabacchi che permette ai colossi delle bionde di usare il sistema che si sono fatti in casa. E c’è già il regolamento che anticipa i criteri fissati dall’Ue. Di Marco Palombi

ESPROPRIO DA 2 MILIARDI AI CLIENTI DI ETRURIA & C.
Azzerare i risparmi di obbligazionisti e piccoli azionisti è stata una scelta deliberata realizzata grazie alla valutazione dei “crediti deteriorati”. Ecco le prove. Di Giorgio Meletti

ETRURIA, SOTTO ESAME AL CSM IL RINNOVO DELL’INCARICO AL PM
Il procuratore di Arezzo difende la consulenza per il governo: “Solo pareri tecnici”. Il vicepresidente Legnini: “Nomina legittima, da verificare eventuali incompatibilità successive”. Di Davide Vecchi

CONSIGLIO DI STATO, DUELLO FINALE PER SCEGLIERE IL VERTICI
Novità: il governo decide il presidente da una cinquina scelta con criteri che favoriscono l’ex collaboratore di Mattarella e penalizzano un giudice sgradito ai renziani. Di Stefano Feltri

IL LAMENTO DEGLI INDUSTRIALI. “VERIFICHE SOLO SU DI NOI”. MA IL 98% BEFFA IL FISCO
Confindustria vorrebbe un sistema di controlli su misura con “un’unità specializzata” per i super ricchi. Che sottraggono all’erario gran parte dei 122 miliardi. Di Nunzia Penelope

BANCHE, NEL PANICO PURE LE ELITES. E BERLINO CI CONSEGNA LA TROIKA
Lettera al consigliere della Merkel, Feld: “Caro Lars, forse dovremmo fare come la Germania e nazionalizzare le banche, ma il problema è che in Europa la legge è più uguale per il più forte”. Di Alberto Sagrai

LE PEN, DIVISI IN FAMIGLIA MA UNITI DAI GUAI COL FISCO
Oltre a multe e carcere, Marine rischia di essere ineleggibile per dieci anni. Di Luana De Micco

ANCHE IN ITALIA LA CRISI E LE URNE HANNO DEMOLITO PD E DESTRA
Il nostro Paese in linea con il terremoto spagnolo: i due partiti tradizionali hanno perso il 24% in 7 anni. Di Federico Fornaro

TANTE VITE, SETTE NOMI E UNA SOLA PATRIA DA CUI FUGGIRE
L’editoria italiana si occupa finalmente degli esuli della Corea del Nord. Hyeonseo Lee: “Sono una rifugiata, ma quella rimane la mia terra”. Di Camilla Tagliabue

GILLO DORFLES: L’ACUTO ESPLORATORE DI UN SECOLO D’ARTE
Al Macro di Roma una mostra dedicata al grande intellettuale: pittore, grafico, teorico del gusto, critico. A cavallo tra i secoli e le abitudini italiane. Di Angelo D’Orsi

NON SOLO SEGNI. TUTTO IL FUTURO MINUTO PER MINUTO
Il vostro gatto è sparito e non sapete se tornerà? Pure il vostro ex marito è svanito e volete sapere se si è messo con qualcun’altra? Di Elisabetta Ambrosi

AL POSTO DEI SEGRETI DI STATO UN BEL PEZZO DI ARTE ORIENTALE
Il Mibact vuole ottimizzare spazi e immobili e manda un museo nazionale all’interno dell’Archivio centrale dell’Eur. Verranno sacrificati 23 chilometri di documenti. Di Giorgio Cerasoli