La Roma sempre attiva sul mercato. Gli affari dei giallorossi si chiudono lungo questa strada immaginaria: passano dalla Francia dove scaricano – dopo una sola stagione nella capitale – il difensore Mapou Yanga-Mbiwa, che rimarrà comunque negli annali per un gol decisivo nel derby con la Lazio. Incassati gli 8 milioni (più eventuali bonus), il ds Sabatini si sposta in Germania per acquistare il sostituto: si tratta di Antonio Rudiger, centrale tedesco classe ’93.

Sull’operazione regna l’ottimismo, con Yanga-Mbiwa che già oggi farà le visite mediche e in serata dovrebbe essere annunciato dalla squadra francese. Ancora qualche nuvola invece su Rudiger visto che – nonostante ci sia già accordo sull’ingaggio – è ancora da sciogliere il nodo legato alle modalità di trasferimento: lo Stoccarda vorrebbe cederlo a titolo definitivo, mentre la Roma preferirebbe un prestito oneroso con obbligo di riscatto. Insomma, uno scoglio tutt’altro che insormontabile.