C’è il Gay pride, ma anche l’evento benefico per la lotta all’Aids, il Life Ball. E c’è la prossima edizione dell’Euro Song contest, vinto lo scorso anno dalla cantante drag queen Conchita Wurst. In attesa si ospitare questi eventi, Vienna ha dato nuova luce ai suoi semafori, installandone 49 che si accendono mostrando delle  coppiette mano nella mano. Tre le versioni: quella etero, quella composta da due donne e quella con due uomini. Un’iniziativa che durerà sei settimane per dare un messaggio di tolleranza e al tempo stesso un modo per favorire l’attenzione sui semafori, troppo spesso ignorati, sostiene l’amministrazione. Tutte le versione delle coppie da semaforo, siano verdi o rosse, sono accompagnate da un cuore