‘”Non ho mai incontrato la famiglia di Marco Biagi, scrissi una lettera alla moglie per il senso di colpa che mi sentivo addosso, ma non ritenevo fosse una mia responsabilità diretta. Ma oggi vorrei incontrare la famiglia”. A ‘L’Aria che tira’ (La7) parla l’ex ministro Claudio Scajola (Fi – Pdl) sulla vicenda del giuslavorista ucciso dalle Br nel 2002. Scajola e Gianni De Gennaro sono indagati dai magistrati bolognesi nell’inchiesta bis sulla revoca della scorta a Biagi assassinato a Bologna il 19 marzo 2002. All’epoca Scajola e De Gennaro erano ministro dell’Interno e capo della Polizia