I lavoratori di via Bellerio, lasciano la sede storica della Lega Nord a Milano. Da lunedì partirà la cassa-integrazione per 12 mesi, dopo l’accordo siglato il 4 febbraio al ministero del Lavoro. “C’è tanta amarezza“, spiegano i dipendenti mentre svuotano gli uffici. A chi manifesterà la propria disponibilità al licenziamento (sono in tutto una settantina i licenziati), sarà corrisposto un incentivo economico, che sarà erogato in tre tranche   di Francesca Martelli