Dove sono i morti? Se c’è la mafia, voglio i morti sul selciato? Sennò che mafia è”. Così il direttore de Il Foglio, Giuliano Ferrara, commenta lo scandalo di Mafia Criminale, durante la sua partecipazione a Ballarò (RaiTre). Dichiarazione che non piace alla giornalista Claudia Fusani che replica: “La violenza c’è stata. A Roma ci sono stati numerosi morti. Persone che venivano picchiate. E poi – continua – cosa deve essere la violenza? Per forza spararsi addosso?”. Replica che spinge Ferrara ad azzardare un forte paragone tra la mafia capitolina e la micro-criminalità registrata in città: “A Roma – sottolinea – nessuno paga il biglietto dell’autobus. E, allora, chi non fa il biglietto è come Massimo Carminati“. Ferrara, quindi, prosegue e dice : “Voi parlate dell’enorme debito di Roma, però il debito non l’ha fatto Salvatore Buzzi, ma le cattive abitudini dei romani. Questa è una bufala!”