La Colombia non sbaglia un colpo nella prima fase dei mondiali in Brasile 2014. A Cuiabà i Cafeteros battono 4-1 il Giappone e vincono il Girone C a punteggio pieno. In vantaggio grazie a un rigore di Cuadrado al 17′, la squadra di Pekerman subisce il pari nel recupero del primo tempo per mano di Okazaki. Nella ripresa una doppietta di Jackson Martinez (55’ e 82’) e una perla di James Rodriguez (89’) chiudono i conti. Agli ottavi la Colombia affronterà l’Uruguay: calcio d’inizio sabato alle 22 al Maracanà.

LE PAGELLE

Okazaki 6,5 Quindici gol nel Mainz: ecco il suo biglietto da visita. All’Arena Pantanal firma un gol da attaccante consumato con una girata di testa all’angolo. Predica nel deserto.
Honda 6 Non sembra vero, ma il milanista prova a trascinare i suoi. Ha la mira sbilenca, ma l’assist del gol nipponico porta la sua firma.
Konno 4,5 Un primo tempo da dimenticare macchiato anche dal fallo un po’ sciocco da rigore che vale il vantaggio dei Cafeteros. Serataccia.
Martinez 7,5 Mezzo voto in meno solo per quel gol sbagliato nel finale di primo tempo. Nella ripresa tira fuori dal cilindro due reti da bomber: un tiro piazzato e un altro a giro dopo una finta secca. E’ l’attaccante di scorta della squadra di Pekerman, figuratevi.
Rodriguez 7 Un assist e un gol da stella per chiudere in bellezza un girone da protagonista.
Cuadrado 7 Arriva la gioia del gol, anche se dal dischetto, dopo una collezione di assist. Il gioiello della Fiorentina regala un’altra partita di qualità.

IL TABELLINO

GIAPPONE-COLOMBIA 1-4
MARCATORI: 17′ rig. Cuadrado (C), 46′ pt Okazaki (G), 55′ Martinez (C), 82′ Martinez (C), 89′ Rodriguez (C).
GIAPPONE (4-2-3-1): Kawashima 5,5; Aoyama 5 (62′ Yamaguchi 5,5), Konno 4,5, Nagatomo 6, Uchida 5,5; Yoshida 5,5, Hasebe 5; Honda 6, Kagawa 4,5 (85′ Kiyotake sv), Okazaki 6,5 (69′ Kakitani 6); Okubo 5,5. A disp.:  Gonda, Nishikawa, Inoha, Morishige, Sakai, Sakai, Endo, Osako. All.: Zaccheroni 5,5.
COLOMBIA (4-4-2): Ospina 6,5 (84′ Mondragon sv); Arias 6, Armero 6,5, Balanta 7, Valdes 6,5; Cuadrado 7 (46′ Carbonero 6), Guarin 6,5, Mejia 6,5, Quintero 5,5 (46′ Rodriguez 7); Martinez 7,5, Ramos 6. A disp.:  Vargas, Yepes, Zapata, Zuniga, Aguilar, Ibarbo, Sanchez, Bacca, Gutierrez. All.: Pekerman 7,5.
ARBITRO: Pedro Proença (Portogallo).
NOTE: Ammoniti: Guarin (C), Konno (G). Angoli: 9-2. Rec.:  pt 1′, st 3′.