“È una delegazione che va a parlare di un progetto molto chiaro come quello della legge elettorale, chiamato democratellum”. Il deputato del Movimento 5 Stelle Danilo Toninelli, entrando nell’hotel, a Roma, dove Beppe Grillo ha trascorso la notte dopo il concerto dei Rolling Stones, conferma che il leader non parteciperà all’incontro di mercoledì con il premier Matteo Renzi, nel quale sarà in discussione la legge elettorale. “Andiamo lì con tanta buona volontà e ci aspettiamo tanta buona volontà anche dal Pd”, aggiunge il deputato Luigi Di Maio a seguito dell’incontro. “Noi portiamo la nostra legge elettorale lì e vediamo quali sono le proposte”, dice, sottolineando che per il Movimento “l’immunità deve scomparire” nella riforma del Senato e che Grillo condivide “assolutamente” la scelta di aprire un tavolo di trattative  di Paola Mentuccia