L’Uruguay avrà certamente Luis Suarez ai Mondiali in Brasile ma l’attaccante del Liverpool salterà quasi sicuramente il debutto della ‘Celeste’ il 14 giugno contro la Costa Rica, prima giornata del gruppo D che comprende anche Italia e Inghilterra. Suarez, 10 giorni dopo l’intervento al ginocchio sinistro e 12 prima della prima partita, ha raggiunto i compagni in ritiro a Montevideo e per la prima volta ha partecipato all’allenamento.

Diego Godin, difensore dell’Atletico Madrid, ha detto: “Se lo vedi coi pantaloni lunghi non ti rendi nemmeno conto che è stato operato”. L’equipe medica a disposizione del ct Tabarez ha chiarito che quello dedicato a Suarez “sarà un lavoro a ritmi lenti, anche se sia per lui sia per i suoi compagni sarà importante stare insieme durante gli allenamenti”. Pare che l’obiettivo dello staff uruguaiano è quello di avere Suarez per la terza gara contro l’Italia del 24 giugno mentre è difficile che ci sia anche contro l’Inghilterra.