Almeno sei morti e trenta feriti, di cui undici in gravi condizioni,  in un incidente in Canada. Lo scontro ha coinvolto un treno passeggeri e un autobus a Ottawa. Le vittime sarebbero tutte persone che viaggiavano sul bus. Sono cinque i morti trovati sul luogo dell’incidente, mentre un sesto passeggero ha perso la vita in ospedale a seguito delle ferite riportate.

Passeggeri e testimoni hanno riferito che il bus ha attraversato un passaggio a livello abbattendo le barriere abbassata. Il treno non ha potuto fermarsi e ha tranciato la parte anteriore del mezzo, che è andata completamente distrutta. Le foto pubblicate su Twitter da alcuni testimoni mostrano quello che resta dell’autobus. L’incidente è avvenuto appena fuori dalla stazione ferroviaria di Fallowfield, alla periferia ovest della città, in piena ora di punta del mattino. I binari che passano nella zona dello schianto incrociano una strada principale e una corsia riservata esclusivamente agli autobus. Secondo le prime ricostruzioni, potrebbe essere stato un malore del conducente a causare lo schianto.

I vigili del fuoco hanno riferito che sono deragliati almeno tre vagoni del treno della compagnia ferroviaria Via Rail, che ha cancellato le corse di treni tra Ottawa e Toronto. Ma all’interno del convoglio non ci sarebbero vittime o feriti. Diversi soccorritori sono arrivati nel luogo dell’incidente e i passeggeri del bus rimasti feriti in grado di camminare da soli sono stati accompagnati in un altro autobus, dove sono stati curati dal personale paramedico. “Ho appreso con tristezza la notizia della collisione tra un autobus e un treno avvenuta a Ottawa questa mattina”, ha fatto sapere Stephen Harper, primo ministro del Canada. “I nostri pensieri sono con le famiglie delle vittime”.