Una cappella votiva in onore di Padre Pio come ringraziamento. L’avevano eretta gli spacciatori del Parco Verde di Caivano, periferia nord di Napoli, che però non si erano accontentati di immagini sacre. Accanto al santo, infatti, campeggiavano anche Biancaneve e i sette nani, a simboleggiare rispettivamente la cocaina e i pusher. Questa mattina i carabinieri hanno proceduto all’abbattimento della struttura dopo il sequestro avvenuto nei giorni scorsi durante una operazione ad alto impatto in cui sono state eseguite 72 perquisizioni domiciliari e 27 veicolari, identificate 211 persone di cui una settantina con precedenti penali  di Andrea Postiglione