Arrivato a Reggio Emilia, il candidato per il Quirinale del Movimento 5 Stelle viene accolto da una standing ovation. E a chi lo vede non come Capo dello Stato, ma del governo, lui risponde: “Non faccio questi giochini, ma c’è spazio per tutte le opinioni anche le meno attendibili. Nel caso torno a fare quello che ho sempre fatto”  di Giulia Zaccariello