Davanti alle telecamere di Servizio Pubblico, l’ex presidente del Consiglio Romano Prodi risponde a Silvio Berlusconi che, dal palco di Bari, aveva parlato di espatrio collettivo nel caso il Professore fosse salito al Colle:  “Non vorrei che si creasse un problema di emigrazione di massa, ma le posso solo dire che nella così detta corsa per il Quirinale non ci si iscrive e non ci si deve nemmeno pensare”. L’intervista completa sarà trasmessa giovedì prossimo, nel corso della puntata del programma di Michele Santoro  di Luca Bertazzoni