Reddito minuto garantito è la proposta di legge popolare, che ha raccolto più di 50mila firme, consegnata oggi da una decina di associazioni alla presidente della Camera, Laura Boldrini. “Non ci sono Commissioni e non c’è un governo è vero, ma la Boldrini si è fatta garante di questa iniziativa popolare, per far si che i cittadini abbiano una voce in parlamento” afferma Mapi Pizzolante di Tilt. In piazza tanti deputati di Sel, M5s e Pd. “La nostra proposta è in linea con la loro – dice Gianluca Vacca, parlamentare 5 stelle – il problema sono le Commissioni non ancora formate che non permettono di discutere le leggi e i progetti che i diversi partiti hanno in comune”. “Io sono per avviare le commissioni, a differenza della linea presa dal mio partito – afferma Marianna Madia del Pd – c’è in questo Parlamento secondo me una maggioranza che le cose vuole farle, e cambiarle sul serio”  di Irene Buscemi