Manifestazione degli abitanti di Alessandria prima grande città a dichiarare il dissesto finanziario del comune. I Cittadini protestano davanti Montecitorio: “Non lasciateci soli, non chiediamo l’elemosina ma va’ cambiata la legge sul dissesto, altrimenti la città muore”. Alla manifestazione erano presenti semplici cittadini e lavoratori delle aziende municipalizzate: “Sono stati annunciati tagli di personale tra le 300 e le 500 unità. Ora parte la cassaintegrazione, ma a settembre cosa ne sarà di noi?” chiedono i lavoratori  di Manolo Lanaro