“E’ stata l’Imu a innescare la spirale recessiva che stiamo vivendo. Noi la rimborseremo. E tra 20 giorni dimostreremo che l’impegno è serio”, così il segretario del Pdl Angelino Alfano commenta la proposta choc fatta da Silvio Berlusconi. Secondo il segretario, i soldi per la restituzione si potranno ricavare da una nuova tassazione sulle operazioni finanziare effettuate con capitali italiani in Svizzera. “Con una tantum – spiega – si potranno recuperare 25-30 miliardi di euro e, a regime, saranno 5 miliardi di euro”. Alfano conferma anche che un eventuale governo targato Pdl non introdurrebbe la patrimoniale e cancellerebbe l’Irap. Mentre sull’annuncio condono preferisce non rispondere. Durissimo l’attacco di Alfano a Mario Monti: “Deve dimittersi da senatore a vita. Sta insultando Berlusconi, è inaccettabile”  di Cosimo Caridi