Le anticipazioni del numero del 10 gennaio con Alessandro Ferrucci. Tra i temi: mancano due settimane alla presentazione delle liste elettorali per il prossimo Parlamento. E noi continuiamo a parlare degli impresentabili del Pd. Il segretario Pier Luigi Bersani ha spiegato che il partito ha istituito un codice etico: chiederanno a ogni candidato un’autocertificazione. Questo però non potrà garantire nel futuro che non emergano problemi giudiziari che coinvolgano i candidati. Marco Lillo si è occupato, in particolare, del senatore Pd Vladimiro Crisafulli, rinviato a giudizio per concorso in abuso d’ufficio, accusato di aver ottenuto la pavimentazione di una strada comunale che porta alla sua villa a spese della Provincia di Enna. Poi tutta la mappa del movimento dell’ex pm Antonio Ingroia con la sua lista Rivoluzione Civile e la spiegazione del perché il leader di Sel, Nichi Vendola guardi a lui. È, poi, il giorno di Silvio Berlusconi ospite di Michele Santoro a Servizio Pubblico: ci sarà lo storico incontro con Marco Travaglio. Quanto resisterà il Cavaliere? Ci vediamo ‘In edicola’…ogni sera le anticipazioni su ilfattoquotidiano.it (riprese e montaggio Paolo Dimalio, Samuele Orini, elaborazione grafica Pierpaolo Balani). Tutte le offerte di abbonamento al Fatto Quotidiano