La salma di Franco Lamolinara, l’ingegnere ucciso in Nigeria durante un blitz delle forze speciali britanniche, è rientrata ieri a Ciampino ed è arrivata nella notte a Gattinara, in provincia di Vercelli, dove nel municipio è stata allestita la camera ardente. A renderle omaggio nel pomeriggio, prima dei funerali di domani, ci sarà anche il presidente del consiglio Mario Monti. Le parole e il dolore di chi conosceva l’ingegnere e la sua famiglia  di Francesco Gilioli