Brunetta: va modificata anche la prima parte