In una città dove il male non dorme mai, un ‘efferato pianticidio‘ richiede l’intervento del miglior investigatore sulla piazza, il Detective Gallo, un cinico e sarcastico pennuto che fa da protagonista all’omonima avventura grafica, nata dalle menti dei fratelli Francesco e Maurizio De Angelis, in arrivo su Pc a giugno 2017.


Il titolo di FootPrints Games (lo studio fondato dai fratelli De Angelis) cerca di richiamare lo stile delle avventure grafiche del passato, fondendo il noir all’umorismo dato da dialoghi improbabili e personaggi bizzarri. Per proseguire nella storia e risolvere il caso, i giocatori dovranno affrontare vari enigmi di difficoltà varie, il tutto con dei controlli abbastanza semplici, infatti le interazioni si limitano a click e trascinamenti.

detective-gallo-1Abbiamo avuto modo di fare una piccola prova grazie a un’alpha di Detective Gallo che FootPrints e Adventure Productions, publisher del titolo, hanno distribuito in occasione del lancio della campagna di crowdfunding su Eppela: anche se non appassionati del genere, non si può non apprezzare sia l’ambientazione che la qualità di illustrazioni e animazioni, realizzate a mano. Ben fatti anche i doppiaggi (nella versione provata sono in inglese, ma dal trailer anche quelli italiani promettono bene), e l’improbabile detective risulta credibile nella parte. Detective Gallo arriverà a giugno 2017 inizialmente per Pc Windows, Mac e Linux, ma non è esclusa in futuro una versione per dispositivi mobili.

Abbiamo fatto alcune domande ai ragazzi di FootPrints sul loro percorso:
– Come nasce FootPrints?
Il team Footprints nasce alla fine del 2012 dalla passione per le avventure grafiche e dalla volontà di raccontare storie interattive, che appassionino e intrattengano i videogiocatori. Non è un caso che il nome del nostro team di sviluppo si riferisca alle “impronte” che intendiamo lasciare, nel nostro piccolo, nel mondo dei videogiochi seguendo il percorso segnato dai game designer che più apprezziamo.

footprints-deangelis
– Com’è composto il vostro team?
Il core team è formato da due membri: Francesco De Angelis e Maurizio De Angelis, rispettivamente l’anima tecnica e l’anima artistica di Footprints, entrambi game designers del gioco. Ci sono poi due collaboratori esterni, che sono Mauro Sorghienti e Gennaro Nocerino, rispettivamente il colorista degli sfondi e il compositore delle musiche.

-Viene prima Detective Gallo o l’idea di realizzare un’avventura grafica?
E’ nata prima la volontà di realizzare un’avventura grafica, ma subito dopo l’idea di realizzare un gioco comedy-noir: quella di un gallo investigatore ci sembrava una scelta azzeccata per trasportare in maniera efficace ironia e divertimento in un mondo “noir”, in cui ogni personaggio cerca di “alzare la cresta” più dell’altro. Crediamo infatti che, partendo da un protagonista ben caratterizzato, si possa sviluppare una storia coinvolgente, che rimanga impressa nel cuore e nella mente dei giocatori.

– Quali sono le maggiori difficoltà che state incontrando nello sviluppo del titolo?
Siamo partiti da un’idea ben definita di storia, interfaccia e look grafico: volevamo realizzare un’avventura grafica di stampo classico riaggiornando lo stile e la risoluzione agli standard odierni, mantenendo l’animazione tradizionale frame-by-frame tipica di un cartone animato. Man mano, ci siamo resi conto che, volendo allargare il target dagli appassionati di avventure a tutti i videogiocatori, dovevamo rendere più immediata e user-friendly l’interfaccia, inserire una parte di tutorial, tarare il livello di difficoltà con un curva graduale e arricchire il gioco con varie features (animazioni in-game, cutscenes…) che lo rendessero ancora più ricco e ritmato.

– Prevedete di effettuare delle fasi di beta prima del rilascio definitivo?
Dopo l’uscita dell’alpha demo in occasione della campagna crowdfunding con la piattaforma Eppela, siamo già passati alla fase beta dell’intera build di gioco. Stiamo ovviamente anche rifinendo tutti i testi e calibrando i puzzle facendo beta-testare il gioco il più possibile. Sarà questa la fase più interessante e sfidante prima della release del gioco!