L’Arena Fonte Nova di Salvador ospita Germania-Portogallo, big match del Girone G dei Mondiali di Brasile 2014 che comprende anche Ghana e Stati Uniti. La Nazionale tedesca cerca di confermare anche in Brasile la tradizione che la vuole arrivare sempre in fondo ai tornei che contano: dal Mondiale 2002 in poi ha sempre raggiunto almeno le semifinali, anche se non vince un trofeo dagli Europei 1996. Sulla sua strada la Germania trova il Portogallo, che come miglior risultato nella storia dei Mondiali può vantare il terzo posto a Inghilterra ’66. Quattro anni fa in Sudafrica la corsa di Cristiano Ronaldo e compagni si fermò agli ottavi di finale contro la Spagna che si sarebbe poi laureata campione del mondo.

Le formazioni ufficiali di Germania-Portogallo

Germania (4-3-3): Neuer, Boateng, Mertesacker, Hummels, Howedes, Kroos, Lahm, Khedira, Ozil, Muller, Goetze. A disp.: Zieler, Weidenfeller, Grosskreutz, Ginter, Schweinsteiger, Schurrle, Podolski, Klose, Draxler, Durm, Mustafi, Kramer. All. Loew
Portogallo (4-3-3): Patricio, Pereira, Alves, Pepe, Coentrao, Moutinho,  Meireles, Veloso, Nani,  H. Almeida, Ronaldo. A disp.: Eduardo, Beto, William, Vieirinha, Eder, R. Costa, Neto, Rafa, Varela, A. Almeida, Amorim, Postiga. All. Paulo Bento
Arbitro: Milorad Mazic (Serbia)