Un incidente avvenuto alle 6 circa di questa mattina sulla A23 Udine-Tarvisio, nel tratto compreso tra Ugovizza e Pontebba in direzione Udine  ha causato la morte di 4 persone e altre cinque sono gravemente ferite.

Lo scontro tra due due autoarticolati e un furgone con conseguente perdita di carico è avvenuto al km 93, dove sono intervenuti gli operatori della Direzione IX Tronco di Udine, i Vigili del Fuoco, i soccorsi sanitari e meccanici, e le pattuglie della Polizia Stradale. Per  informazioni Autostrade consiglia di chiamare il Call Center Autostrade al numero 840-04.21.21. 

L’autista del mezzo pesante, che secondo quanto ricostruito dalla polizia stradale, ha tamponato un furgone con a bordo nove persone, è morto durante il trasporto in ospedale. Le altre tre vittime, tutti stranieri, viaggiavano a bordo del furgone. Altre cinque persone, che erano sul furgone, sono rimaste gravemente ferite mentre una è illesa.

Un altro incidente ha coinvolto invece un mezzo pubblico a Bari: a un passaggio a livello tra le stazioni di Parco Nord e Bari Santo Spirito sono rimasti feriti due macchinisti di Ferrovie dello Stato e altre tre persone: i due dipendenti Fs erano a bordo di un locomotore che al passaggio è finito contro un mezzo pubblico, un autobus dell’Amtab, fermo sui binari. 

Questi, secondo primi accertamenti, avrebbe attraversato il passaggio a livello mentre si stavano abbassando le sbarre. L’autobus è rimasto così al centro dei binari e il locomotore che sopraggiungeva vi è finito contro. Sono intervenuti la polizia ferrovia, i vigili del fuoco e personale sanitario del 118, che ha soccorso i macchinisti e li ha condotti in ospedale: le loro condizioni non sarebbero gravi. I treni in arrivo a Bari da nord e in partenza nella stessa direzione – regionali e a lunga percorrenza – sono per ora bloccati nelle stazioni limitrofe.