Sulla via di Santiago

Estella

giorno 6

Condividi
Il mio tatuaggio che non puoi fotografare
Patrick, 74 anni. Irlanda

Il cammino di Santiago l’ho finito in tre anni, in tre momenti diversi. Questa volta lo faccio dall’inizio alla fine. Mia moglie ha un ginocchio artificiale, non ce l’avrebbe fatta a venire con me. E guarda qui, ho una conchiglia tatuata sul braccio. Però no, non puoi fotografarla. Mi vergogno perché la gente alla mia età non si fa i tatuaggi. Me l’ha pagato mia figlia, è stato un suo regalo.

Estella

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×