Politica

Conte affonda Salvini e dice addio ai gialloverdi

Conte al vice Salvini: “Interessi personali contro l’Italia, appelli preoccupanti alla piazza, nessun chiarimento sulla Russia, neppure il coraggio di sfiduciarmi. Ma ci penso io”. E va a dimettersi

Di P. Zanca

Marco Travaglio

Direttore de Il Fatto Quotidiano e scrittore

Chi ha paura di Conte

Rivedendo la nostra copertina sulla sfida all’Ok Corral e parafrasando Clint Eastwood, possiamo tranquillamente dire che quando un pistola incontra un uomo col fucile, il pistola è un uomo morto. Ieri Conte ha sottoposto Salvini al trattamento dell’asfaltatura completa, aiutato dall’ennesimo harakiri mediatico del Cazzaro Verde che si è piazzato al suo fianco sperando di […]