Controlli ai caselli, alle stazioni ferroviarie e della metro, anche una sorta di “zona rossa”. Sono alcune delle misure di sicurezza imposte dalla Questura di Roma per i funerali di Fabrizio Piscitelli, il 53enne narcotrafficante ed ex capo ultrà degli Irriducibili Lazio. Per la cerimonia funebre che si terrà oggi alle 15 al santuario del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)