L’inciucio delle poltrone di cui parla Matteo Salvini come cosa fatta è assai meno vicino di come sembra credere il leader leghista. Non che nelle due settimane passate dal momento in cui lo stesso ministro dell’Interno ha posto fine al governo gialloverde i contatti tra 5 Stelle e democratici siano mancati. Anzi, tutti parlano con […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

mannelli

prev
Articolo Successivo

“Irresponsabile, sleale e opportunista”: così Conte scarica il leghista

next