Attualità

Roma, si la voi cantà. Con Gianmarco Dottori al Gianicolo: “Che ci manca? Un po’ di senso civico… troppi sticazzi”

Personalità note parlano dei luoghi a cui sono legati, dove sono nati, cresciuti o vivono attualmente, raccontano problemi e bellezze di una città di cui si può parlare male solo dopo averci vissuto, una città che è insieme tormento ed estasi. Racconti a tutto tondo dove il fil rouge è sempre lei, Roma.

Gianicolo. Uno dei punti di osservazione più suggestivi di Roma. Gianmarco Dottori racconta Roma partendo da questo posto in cui ha trascorso molto tempo, suonando più qui, tra i busti dei patrioti, il fontanone e il cannone, che nei vari locali della città. Qui dove da bambino veniva a vedere le marionette e dove, un po’ più grande, portava le ragazze al famoso faro, Dottori parla della sua Roma, un po’ mamma un po’ puttana, una città dura sotto molti punti di vista, ma da cui è difficile allontanarsi.

Guarda il primo video della serie con chef Rubio

(riprese: Fabrizia Chiappini. Le interviste, tutte inedite, sono state girate alcuni mesi fa)

 

Commenta!