Il crac del broker degli scandali con 600 milioni di diamanti

Il colosso Idb - Al capolinea il gruppo che commerciava le pietre coinvolto in diverse inchieste. Ora tremano migliaia di clienti
Il crac del broker degli scandali con 600 milioni di diamanti

Intermarket Diamond Business (Idb), che fu il maggior broker nazionale di diamanti, è in procedura fallimentare. L’istanza è stata presentata nei giorni scorsi dagli amministratori della società, nominati dai magistrati di Milano che hanno rimosso i predecessori finiti sotto indagine. Il giudice Alida Paluchowski, presidente della seconda sezione civile del tribunale lombardo, ha fissato all’8 […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.