Nudi alla mostra. Ma pure al camping e al centro sociale

Nella serata di pre-apertura un classico del cinema muto, appena restaurato: “Il Golem” di Paul Wegener (1920), il cui originale era ritenuto perduto
Nudi alla mostra. Ma pure al camping e al centro sociale

All’apparenza sarà una visita al museo come tante altre: alle pareti i quadri di Giorgio De Chirico e di Filippo De Pisis, mentre uno storico dell’arte farà da guida. Solo che sabato, dalle 21 alle 23, tutti i visitatori dei Musei Civici di Domodossola saranno nudi. Completamente nudi. È la prima volta che succede in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.