Mps, è ufficiale: Bce nega la proroga per l’aumento di capitale

Mps, è ufficiale: Bce nega la proroga per l’aumento di capitale

Il Monte dei Paschi di Siena ha ricevuto ufficialmente ieri la nota con cui la Bcenega l’autorizzazione a posticipare al mese di gennaio 2017 l’aumento di capitale da 5 miliardi curato da Jp Morgan e Mediobanca. Tra le motivazioni addotte la Banca Centrale Europea ha messo in evidenza “che il ritardo nel completamento della ricapitalizzazione […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.