Con l’aria che tira e pure la dea sfortuna sempre in agguato, non si scherza in tempi di pace e figurarsi in questi: bisogna esser pronti a tutto, pure a darsela a gambe e mettersi rapidamente in salvo, ché una scossa, un incendio o pure un’alluvione possono mettere in ginocchio il Palazzo. Specie ora che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Est, nuovo muro anti-migranti

prev
Articolo Successivo

Crimine sì, e poi botte ai nazi. Massimiliano Bruno: “Il ‘Ritorno’? Ho pure il ter”

next