Oggi il monitoraggio dell’Istituto Superiore della Sanità certificherà – di fatto – l’inizio della terza ondata. Stanno per cambiare nuovamente colore molte Regioni. Sulla base dei parametri indicati dall’Iss, il ministro della Salute Speranza emanerà le ordinanze che coloreranno di arancione le Regioni in cui l’indice di trasmissione del contagio Rt sarà pari o superiore […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Farina & C., i discepoli di Pio Pompa adesso pontificano sui servizi segreti

prev
Articolo Successivo

Fin dal 5 febbraio sapevano del problema rianimazioni

next