Uni dei mali atavici della politica italiana è l’incapacità di maneggiare i dati: in ogni talk show c’è un Pil di maggioranza e uno di opposizione, il governo che sbandiera l’aumento del numero di occupati e il commentatore critico che sottolinea il record di precari. La pandemia ha reso evidente a tutti che una politica […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

“Ecco come ripartire:bisogna testare tutti ogni due settimane”

prev
Articolo Successivo

La guerra commerciale tra Usa e Cina ora dipende dal virus

next