Iporti italiani rischiano di essere privatizzati, almeno stando alle parole degli esponenti leghisti di governo, arrivate proprio nelle ore seguenti la formalizzazione dell’indagine sul regime fiscale delle Autorità portuali italiane da parte della Commissione europea. Oltre a chiudere i porti, insomma, la Lega vorrebbe prenderseli. Un progetto che sicuramente non piacerà al Movimento 5Stelle, finora […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Il motore franco-tedesco si è inceppato

prev
Articolo Successivo

Il lavoro al bivio, tra sviluppo sostenibile e catastrofe sociale

next