» Società
lunedì 10/04/2017

Pensiero o azione? Politica e politologi separati in casa

Pensiero o azione? Politica e politologi separati in casa

Giovanni Sartori, morto il 4 aprile scorso a 92 anni, è stato un pensatore geniale del sistema italiano. Aveva studiato e anticipato tutto, a partire dal “Sultanato” di B., ma i furbi professionisti del Palazzo  non hanno mai seguito le sue grandi lezioni. È il triste destino delle élite accademiche: scrivere solo editoriali

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

Un’auto salta in aria: strage a Mogadiscio

Storia di Copertina

Ciarlatani, paramedici e stregoni della morte

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×