Ecco la “gentilonite”, epidemia moderata dai toni bassissimi

Ecco la “gentilonite”, epidemia moderata dai toni bassissimi

Terminata la sguaiata era renziana, a Palazzo Chigi c’è un premier invisibile che parla poco e si limita a gestire l’esistente: un andreottismo di ritorno che ha un alto gradimento e costringe gli altri leader a essere più rassicuranti, al punto che pure i populisti cercano di apparire istituzionali

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.