Binario unico e altre ossessioni: i treni fanno impazzire la politica

Dopo l’incidente in Puglia, tutti chiedono più investimenti sulle ferrovie, anche sperdute, par garantire servizi e sicurezza. Ma non è detto che la risposta a questi bisogni viaggi su rotaia
Binario unico e altre ossessioni: i treni fanno impazzire la politica

Le ferrovie sono un servizio sociale? Nessun specifico modo di trasporto lo è. Lo è al più la mobilità, e solo quella delle categorie più deboli. Ma solo se si privilegia questo servizio sociale rispetto ad altri: l’acqua, la casa, la cultura, l’elettricità, il lavoro stesso. Quasi tutto può essere servizio sociale, si sceglie democraticamente […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.