Al ministero della Salute non è piaciuto vedere in tv, martedì sera, sulla rete ammiraglia del servizio pubblico, “un giornalista Rai, neppure giovanissimo, in mezzo a una baraonda di ragazzi che festeggiavano la vittoria sulla Spagna in una piazza romana. Tutti senza mascherina”. Gli Europei di calcio come occasione di contagio preoccupano, in Italia come […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 10,99€ / mese*
*fino al 30 Settembre 2021

Articolo Precedente

Recovery, rischio di sprechi al Sud: se ne occupi l’Ue

prev
Articolo Successivo

Nel regno di Mou: zero quarantena, zero mascherina

next