Matteo Renzi è sempre più lontano dalla politica. La transizione da personaggio pubblico a uomo d’affari procede spedita. L’ultimo passo sarebbe l’approvazione di una norma che renda incompatibile la funzione di senatore della Repubblica con quella di imprenditore privato retribuito da autorità statali straniere. Se e quando sarà introdotta questa incompatibilità, Renzi lascerà la politica […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

I decreti Recovery sono 2: uno ad hoc per i temi “green”

prev
Articolo Successivo

Italia Viva, binario morto: Matteo fa affari mentre il partito si svuota

next