Dopo lunghe battaglie, un po’ di giustizia per i lavoratori della Consulmarketing licenziati nel maggio del 2017. Almeno per alcuni tra i 350 messi alla porta dopo anni passati a subire false collaborazioni autonome e contratti pirata. Il Tribunale di Milano ha condannato la Nielsen, committente delle ricerche di mercato della Consulmarketing, a risarcire gli […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo anno
( successivamente 14,99€/mese )

Articolo Precedente

“Nun succede, ma se succede…”. Scalera, lo stadio e Mr Friedkin

prev
Articolo Successivo

L’eurocasta esulta: torna a incassare la diaria da 323

next