Qualche anno fa nella curva della Roma si diceva “Nun succede, ma se succede…”. S’intendeva la vittoria dello scudetto, poi effettivamente sfumata. È nello spirito di quel motto che vorremmo mettere in fila alcuni fatti che in questi giorni incrociano la telenovela “stadio della Roma”. Com’è noto, l’iter si perde nella notte dei tempi: ora […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo anno
( successivamente 14,99€/mese )

Articolo Precedente

Mail box

prev
Articolo Successivo

Consulmarketing: i lavoratori licenziati avevano ragione, ma la reintegra non c’è

next