Isocial network alla lunga stancano, i soldi e il controllo no. Si spiega così l’influenza che una piattaforma di video brevi e divertenti come TikTok riesce ad avere sulle dinamiche geopolitiche che coinvolgono le due maggiori potenze mondiali. Per farla breve, fino a che il mondo dei social network era confinato in un monopolio americano […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

La lezione Usa: indipendenza non vuol dire irresponsabilità

prev
Articolo Successivo

Autostrade resta ad Atlantia? Lo Stato tagli i maxi-profitti

next