Via libera all’estensione del mandato zero e alle alleanze a livello locale. La piattaforma Rousseau approva un altro passo nella mutazione dei 5 Stelle. Gli iscritti hanno approvato le due norme votando quasi in 50 mila e confermando la linea sostenuta da Vito Crimi e dall’ex leader Luigi Di Maio. Si estende così il “mandato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

“Bancomat” di FI: ex tesoriere Contu ora deve restituire un milione di euro

prev
Articolo Successivo

Sì di Rousseau agli accordi coi partiti, Di Maio al Fatto: “Siamo maturi: giusto dare ai nostri sindaci un’altra opportunità”

next