“Dittatura, dittatura!”. Ma anche: “Siamo in mano a un governo liberticida” sbraitava pochi giorni fa la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, nel suo accorato discorso alla Camera contro la decisione del governo Conte di prorogare lo stato di emergenza al 15 ottobre. Da settimane le opposizioni (e diversi giuristi, anche progressisti) accusano l’esecutivo di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Stavolta il Nyt Elogia “Giuseppi”

prev
Articolo Successivo

“Manina” di Malagò nel provvedimento che lo salva al Coni

next