Il Ponte Morandi è crollato il 14 agosto del 2018. Il giorno dopo, il nome della famiglia Benetton non comparve neanche una volta sulle 11 pagine di Repubblica dedicate alla tragedia, mentre sul Corriere della Sera l’unica menzione fu in un trafiletto a proposito del tonfo in borsa di Atlantia. Uno schema che rispecchiava su […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

La vignetta di Natangelo

prev
Articolo Successivo

La grigliata di Ferragosto sarebbe un gran film

next