In Italia l’Attore/Regista Famoso (ma anche la mezza calzetta che ha fatto due film che hanno visto in sedici) ha un tempo di attenzione della durata iscrivibile tra i dieci e i quindici secondi. Poi le sue pupille si spostano a destra o a sinistra (dipende da chi inquadra dietro le tue spalle di più […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Il partigiano Marcello che raccontò Cefalonia

prev
Articolo Successivo

Ci vuole orecchio. Ho visto un re senza trono, ma più simpatico. Il suo nome è Jannacci Enzo

next