/ di

Antonio Armano Antonio Armano

Antonio Armano

Giornalista e scrittore

Ho iniziato a scrivere viaggiando in Est Europa e studiando lingue slave (russo e ceco). Nel ’99 ho pubblicato Hotel Mosca, raccolta di reportage in quell’area, praticamente un samizdat. Per i venti anni del crollo del Muro ho realizzato un reportage lungo l’ex Cortina di Ferro da Travemünde a Trieste pubblicato dal settimanale polacco Polityka. Per l’Unità diretta da Furio Colombo ho realizzato una serie di articoli sugli scrittori perseguitati. Ho sviluppato questo tema in un libro-inchiesta: Maledizioni. Processi, sequestri e censure a scrittori e editori in Italia dal dopoguerra a oggi, anzi domani (Biblioteca Aragno), ristampato dalla Bur nel 2014 e finalista al premio Viareggio. Ho inoltre scritto nel 2005 un libro di ritratti di personaggi della città dove sono cresciuto: Vip: Voghera important people (Arbasino, Carolina Invernizio, la Casalinga…). Ho collaborato con diversi giornali: dal Sole-24 Ore a Repubblica, solo per citarne alcuni. Sono stato redattore di Saturno, supplemento culturale del Fatto, e di Pem, il magazine online della Treccani, entrambi diretti da Riccardo Chiaberge. Attualmente collaboro con il Fatto, Touring Magazine e altre testate. Sono nella giuria del premio Morselli per romanzi inediti e ho appena pubblicato La signora col cagnolino e le nuove russe col pitbull (Edizioni Clichy ), un viaggio tra passato e attualità nelle cittadine mitiche dell’Est Europa, tra queste: Jalta (Čechov), Višegrad (Ivo Andrić), Vitebsk (Chagall), Drohobyč (Bruno Schulz), Kaliningrad (Kant), Nymburk (Hrabal). Ho svolto attività sindacale per i giornalisti freelance e sono stato membro della Commissione nazionale lavoro autonomo della Fnsi e del Comitato amministratore dell’Inpgi (gestione separata).

Articoli In Edicola di Antonio Armano

Cultura - 12 Giugno 2019

Lo Strega delle risse: vinci il premio perdi il figlio

Ipanni sporchi oggi si lavano in libreria non in famiglia. Del resto prima della rivoluzione industriale la carta si faceva riciclando tessuti usati e quando c’erano pestilenze nelle cartiere tutti si infettavano. Il concetto di sporco e pulito ovviamente non riguarda la letteratura: almeno dal Novecento in poi gli eroi sono interessanti solo se hanno […]
Cultura - 3 Aprile 2019

I nuovi “libri da ardere” tra maghi, gay e neri (pesci)

Un giochino idiota degli intellettuali della Dolce vita consisteva nel cambiare nei titoli di libri, film e canzoni la parola “cielo” con “culo”: Il culo può attendere, Il culo in una stanza e così via. Se fossero ancora vivi si divertirebbero a storpiare il nome dell’associazione polacca “Sms dal paradiso” ma chissà come prenderebbero la […]
Società - 17 Agosto 2017

Cerco l’hotel, trovo l’escort sordomuta che offre “seks”

Voglio andare a visitare l’hotel Bukovina, dove sono stato cinque anni fa per una sola notte, durante la puntata a Cernivci dalla Romania, quando mi trovavo a Iasi per un servizio sui call center gestiti da italiani. Quelli da cui riceviamo proposte di abbonamento a operatori telefonici in un elementare italiano con accento dell’Est. Una […]
Storie - 24 Aprile 2017

Professione (micro)reporter: “Vendo una foto ogni 40 secondi”

“Tutto quello che non so l’ho imparato a scuola”. Andrea Piacquadio cita Longanesi raccontando incomprensioni e traumi sofferti nelle aule. Brera o Parigi non importa. L’ombra è la stessa sugli occhi chiari che contrastano con la carnagione e i capelli castano scuro. Nell’aspetto fisico risponde all’iconografia romantica del fotografo. Potrebbe essere uscito da una tavola […]
Cultura - 29 Marzo 2017

Capote ultimo scandalo: era già stato tutto scritto

Nel 1966 usciva A sangue freddo, il libro di Truman Capote sulla strage della famiglia Clutter, festeggiato con un party leggendario e cinico al Plaza di New York, tra fiumi di Tattinger e abiti intonati alla copertina black- and-white, qualche mese dopo l’impiccagione dei “protagonisti”, gli assassini Richard Hickock e Perry Smith. Considerato la pietra […]
Storia di Copertina - 27 Marzo 2017

Quel pasticciaccio brutto delle otto tele finite a Belgrado

L’Alta corte serba ha respinto la rogatoria sui dipinti di Tiziano, Carpaccio, Canaletto e altri classici che si trovano al museo nazionale di Belgrado. Con argomentazioni definite da fonti italiane “originali”, sostiene che non si può applicare la convenzione sul reimpiego e il riciclaggio richiamata dalla procura di Bologna. Cosa c’entra Bologna con otto antiche […]
Cultura - 4 Febbraio 2017

“Un orco in canonica non va in prescrizione”

La sentenza che ha condannato la curia di una provincia del Nord a risarcire una vittima di pedofilia per circa 800 mila euro costituisce un evento storico. Per quattro giorni il prete se l’è cavata sul lato penale con la prescrizione. Grazie alla “ex Cirielli”, la “legge salva Previti”, approvata dal governo Berlusconi. In questo […]
Cultura - 22 Gennaio 2017

Alberto Arbasino, cartolina

Nino Alberto Arbasino compie 87 anni, essendo nato “a Voghera (PV), in via Mazzini 6, il 22 gennaio 1930, poco dopo la mezzanotte, in Acquario…”, come si legge nella Cronologia del primo volume dei Meridiani Mondadori. A due passi da via Mazzini una cartolina “arbasiniana” è saltata fuori da un vecchio numero di Paragone, in vendita […]
Cultura - 24 Novembre 2016

Che vi ha fatto il sesso per scriverne così male?

Neanche Donald Trump è riuscito a entrare nella cinquina dei finalisti del “Bad Sex in Fiction Award,” premio assegnato dalla Literary Review alle peggiori descrizioni sessuali nei romanzi. Nello specifico i lettori hanno segnalato la conversazione sulle donne (“Se sei un vip puoi far loro quello che vuoi”), che gli è valsa il titolo di […]
Mondo - 31 Ottobre 2016

Tra Mercedes e Porsche, ora c’è anche il Paradise

A Stoccarda ci sono tre attrazioni per il turista o il viaggiatore d’affari: il museo Mercedes, il museo Porsche e il Paradise, una specie di outlet della prostituta rumena. Nell’opulenta capitale del Baden-Württemberg, il visitatore si può immergere in una cornucopia dei beni più amati dagli uomini. Il Paradise si trova in Dieselstrasse, via dedicata […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×