La ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ieri lo ha ribadito: tornare a scuola, per quest’anno, non se ne parla. Le lezioni non riprenderanno e ieri sera ha anche firmato l’ordinanza per l’esame di maturità che prevede una commissione di sei membri interni e presidente esterno. La non riapertura renderà effettivo il secondo scenario del decreto sulla […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

All’Italia serve un vero piano B

prev
Articolo Successivo

Descalzi ha vinto, i 5 Stelle si saziano con tante poltrone

next