Wuhan è una megalopoli da 11 milioni di abitanti oggi fantasma. La vera città proibita dopo che il governo cinese ha chiuso quella di Pechino per il rischio di contagio da coronavirus che proprio da Wuhan si è propagato, facendo 17 morti e 600 infettati per poi superare i confini nazionali e raggiungere Hong Kong, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

Sindrome Coronavirus Sospetti su paziente a Bari

prev
Articolo Successivo

L’allarme di Greenwald “Jair Bolsonaro vuole eliminare i giornalisti”

next