Si fa presto a dire lotta all’evasione. Perché sulla stretta immaginata dal decreto Fiscale è partita la trincea degli emendamenti. Con i deputati di Italia Viva, la nuova creatura renziana, in prima fila per fare a pezzi il carcere per i grandi evasori voluto dal Movimento 5 Stelle e difeso dal premier Giuseppe Conte, che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

La Cattiveria

prev
Articolo Successivo

Niente impresentabili. I paletti di Conte per i “Responsabili”

next